Hai più di 18 anni?
No
Non hai l'età sufficiente per poter accedere.
Carrello

Il tuo carrello è vuoto

cart

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello
ENGINE COCKTAIL

ENGINE è un tributo a quelle storie del passato che hanno visto un legame speciale tra i cocktail classici e il mondo dei motori, come il cocktail Bentley di Harry Craddock, dedicato a Woolf “Babe” Barnato - e ai terribili ragazzi londinesi della Bentley che, per tre anni consecutivi, vinsero la 24 ore di Le Mans, il classico Golden Cadillac Cocktail creato negli anni 60 negli Stati Uniti, in onore del film Una Cadillac tutta d’oro, e ancora l’Automobile cocktail, le cui versioni risalgono al 1903 e al 1913.

↓ SCOPRI LA NOSTRA DINKLIST ↓


Engine cocktail banner
Engine cocktail banner

GT sta per Gin & Tonic, ma anche per Gran Turismo, una delle categorie d’auto che, tutt’oggi, Ferrari, Aston Martin e Bentley, i più importanti marchi di automotive, continuano a produrre.


Il nostro Gin Tonic è preparato con acqua tonica Fever-Tree Indian ed è guarnito con l’ingrediente che ha dato a Engine tutto il suo carattere: la salvia.

50 ml - Engine Gin
100 ml - Fever-Tree Indian Tonic Water


Garnish: Foglia di salvia
Da servire nella Engine tall cup.

Engine cocktail banner
Engine cocktail banner

RS come Rennsport, sigla che identifica le auto da corsa del marchio Porsche.

Tutti i modelli sportivi della casa di Stoccarda hanno sempre portato il logo RS e ancora oggi le GT2 e GT3 RS continuano a portarli, incluso il mitico Nurburgring.


Ma RS sono anche le iniziali del Red Snapper, il fratello illegittimo della regina di tutti i cocktail: the Bloody Mary.

50 ml - Engine Gin
100 ml - Succo di pomodoro
10 ml - Succo di limone fresco
Un spolverata di sale marino, pepe, e sale al sedano.
Qualche goccia di Tabasco e di salsa Worcestershire.


Da servire in un bicchiere Riedel highball con ghiaccio.

Engine cocktail banner
Engine cocktail banner

S&S è la casa che realizza i motori per i più grandi costruttori di chopper del mondo.

Caratterizzati da incredibile potenza e grandissime cilindrate, sono i motori più amati dagli insiders, soprattutto negli Stati Uniti.

La doppia S è anche acronimo del leggendario cocktail Singapore Sling, inventato al Long Bar del Raffles Hotel a Singapore.

Un incontro tra due grandi personalità: una rude e decisa, l’altra orgogliosamente elegante.

50 ml - Engine Gin
15 ml - Brandy alla ciliegia
1 dash - Dom Benedictine
15 ml - Triple Sec
70 ml - Succo di ananas fresco
20 ml - Succo di lime
3 gocce - Bitter aromatico


Da preparare nello shaker e servire nell’Engine tall cup.

Engine cocktail banner
Engine cocktail banner

N come Negroni, uno dei cocktail più amati, richiesti e rivisitati della storia.

Dalla mixology al mondo del tuning. E dove la N nasce come la N di NOS, il protossido d’azoto reso celebre dal film Fast & Furious e che tutti i tuners del mondo installano sulle loro auto customizzate; la N diventa anche il cocktail Engine che sdogana per sempre una ricetta classica.

30 ml - Engine Gin
30 ml - Vermouth rosso
30 ml - Bitter


Garnish: Foglia di salvia e scorza di limone.
Da servire nella Engine short cup.

Engine cocktail banner
Engine cocktail banner

La sperimentazione tra la bollicina dello Champagne e la frizzantezza dei cocktails sta conquistando nuovamente il mondo della mixology.

AR75 è molto più di un cocktail. È un tributo al passato. Un tributo alla leggendaria Alfa Romeo 75, appena rinnovata. L’automobile che ha fatto la storia del marchio.

50 ml - Engine Gin
15 ml - Succo di limone fresco
15 ml - Sciroppo di zucchero
10 ml - Acqua Bianca
Topping - Champagne o Spumante Metodo Classico


Da mixare nello shaker, da filtrare con il double strain.
Da servire in una coppa da cocktail con un cubetto di ghiaccio.
Garnish: una lunga scorza di limone.

Engine cocktail banner
Engine cocktail banner

Il mito e l’immagine di Steve McQueen sono legati indissolubilmente al mondo dei motori: auto, moto e aerei, di cui è stato pilota con brevetto.

Quale miglior cocktail di un twist del celebre Aviation per celebrare il mito?

50 ml - Engine Gin Infuso con violetta
15 ml - sciroppo di lime spremuto fresco
Qualche goccia di Maraschino
Qualche goccia di liquore di violetta


Da servire straight up in un coppa Nick & Norah.

Engine cocktail banner
Engine cocktail banner

DB come Dick Bradsell, barman leggendario, inventore del celebre Bramble cocktail e come David Brown, storico proprietario dell’Aston Martin, le cui iniziali, ancora oggi, identificano le auto sportive della casa inglese.

40 ml - Engine Gin
15 ml - Crème de Mûre des Pères Chartreuse
15 ml - Succo di limone fresco
10 ml - Sciroppo di zucchero


Garnish: una fetta di limone e una mora fresca.
Da servire in un bicchiere Old Fashioned, pieno di ghiaccio tritato.

Engine cocktail banner
Engine cocktail banner

The Ultimate martini è il classico Martini Cocktail rivisitato dal Maestro Salvatore Calabrese.

2,5 ml - Vermouth Martini Extra Dry
75 ml - Engine Gin


Prima della preparazione, tenere la lattina di ENGINE in freezer per 1 ora.
Non utilizzare ghiaccio ma servire in una coppa Martini ghiacciata.
Spruzzare con qualche goccia di Vermouth.
Garnish: Una foglia di salvia.